Dolce come il miele (Prequel) & Caldo come il fuoco ( The Dark Elements #1) di Jennifer. L. Armentrout

cover

DOLCE COME IL MIELE (Prequel)

di Jennifer L. Armentrout

Formato Kindle prezzo: 2,49 €
Lunghezza stampa: 114 pagine

TRAMA (Prequel)

PREQUEL DEL ROMANZO “CALDO COME IL FUOCO” DI J. ARMENTROUT. Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre… e poi l’aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il consenso alla loro unione. Tre anni dopo, si ripresenta da lei come se niente fosse, pronto a riprendere la loro storia da dove si era interrotta. Ma Jas non ci sta. Non vuole soffrire ancora. E così pone delle condizioni. Dez avrà sette giorni per guadagnarsi la sua fiducia e convincerla che sono fatti l’uno per l’altra. Sette giorni all’insegna di eccitanti pericoli e dolcissime tentazioni, per conquistare il suo cuore… o spezzarglielo di nuovo.

Caldo-come-il-fuoco-di-Jennifer-Armentrout-Copertina

CALDO COME IL FUOCO (The Dark Elements #1)

di Jennifer L. Armentrout

Formato Kindle prezzo: 3,49 €
Lunghezza stampa: 499 pagine

TRAMA (The Dark Elements #1)

Il primo bacio potrebbe essere l’ultimo… Metà demone e metà gargoyle, Layla ha poteri che nessun altro possiede e per questo i Guardiani, la razza incaricata di difendere l’umanità dalle creature infernali, l’hanno accolta tra di loro pur diffidando della sua vera natura. Ma la cosa peggiore, un’autentica condanna, è che le basta un bacio per uccidere qualunque creatura abbia un’anima. Compreso Zayne, il ragazzo con cui è cresciuta e di cui è innamorata da sempre. Poi nella sua vita compare Roth, e all’improvviso tutto cambia. Bello, sexy, trasgressivo, è un demone come lei, e non avendo anima potrebbe baciarlo senza fargli alcun male. Layla sa che dovrebbe stargli lontana, che frequentarlo potrebbe essere molto pericoloso. Ma quando scopre fino a che punto, tutto a un tratto baciarlo sembra ben poca cosa in confronto alla minaccia che incombe sul mondo.

 

RECENSIONE

Ho deciso di racchiudere i due romanzi in un unica recensione poiché il primo, pur raccontando di una coppia diversa dal romanzo vero e proprio, è comunque il prequel del primo volume della serie.
Dolce come il miele è stato un racconto breve molto dolce (appunto come lo descrive il titolo) ho trovato la storia molto romantica e il rapporto fra Dez e Jas quasi idilliaco. Ho apprezzato molto questa introduzione al mondo dei Guardiani/gargoyle, non immaginavo che una storia con simili protagonisti potesse attrarmi.
Diciamola tutta, siamo troppo abituati a leggere le saghe dei vampiri, angeli e demoni. Da poco tempo, la stessa Armentrout ha scritto la splendida serie dei Lux, ossia un gruppo di alieni. Sì, alieni. Ci sarà modo e tempo di parlare di questa splendida serie e presto recensirò l’ultima uscita su questo blog.
Tornando a CALDO COME IL FUOCO, mi sono detta: se della stessa autrice ho amato alla follia una saga sugli alieni… come potrebbe non piacermi una sui gargoyle? Infatti, la cara Jennifer non mi ha deluso. Dubito che lo farà mai visto che tutti i suoi racconti sono spettacolari!
Questa lotta misteriosa tra i Guardiani e i demoni, ricorda vagamente la classica diatriba tra angeli e demoni della Fitzpatrick, ma la cosa non mi ha distolto dalla storia. Ho apprezzato tanto Layla, questa protagonista metà guardiana e metà demone dai capelli platino e ho amato alla follia il cattivo (ma non troppo) Roth. Sarà che noi donne siamo sempre attratte dal lato oscuro, ma il bello e buono (ai limiti della noia) Zayne, non ha nulla a che vedere con Roth. I due protagonisti maschili sono molto differenti, oltre che per la loro natura, anche per il loro modo di approcciarsi alla vita. E’ vero, Zayne parte svantaggiato dal fatto che non potrà mai baciare Layla per via della sua lieve tendenza a prosciugare le anime, mentre Roth, non avendo questo problema, l’ha sempre baciata e piacevolmente torturata.  Ma non è difficile amare anche per altri aspetti il demone che deve proteggere Layla. Perchè lo fa ad ogni costo, rischia costantemente la sua vita senza rifletterci un secondo pur di tirarla fuori dai guai, mentre Zayne è sempre trattenuto da cosa è giusto e cosa non lo è, oltre che dal peso non indifferente delle regole del Clan dei Guardiani da rispettare.
La storia è stata talmente avvincente da togliere il fiato e dopo poche pagine sembra quasi che sentir parlare di Gargoyle, sia una cosa all’ordine del giorno.
Non posso che attendere con ansia l’arrivo del secondo volume.

VOTO: 9!

 

Se vuoi procedere all’acquisto di

DOLCE COME IL MIELE

 CLICCA QUI

CALDO COME IL FUOCO

 CLICCA QUI

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...