Serie After di Anna Todd


AFTER
la serie 

di Anna Todd

trama verde

La vicenda di After si basa sulla storia di Tessa, una brava ragazza che pensa di avere il controllo della sua vita, destinata alla laurea, a un buon lavoro e ad un matrimonio felice; ma al primo anno del college incontra Hardin, il tipico ragazzo bello e dannato, pieno di piercing e tatuaggi, tutto fascino e sregolatezza. Tessa lo detesta ma … appena si trova da sola con lui, non potrà fare a meno di baciarlo e lasciarsi travolgere dalla passione. La storia tra Tessa e Hardin vedrà intoppi e brusche ripartite, lui infatti continuamente si avvicina e si allontana dando vita ad una altalena di emozioni.

recensione fucsia

E’ davvero molto tempo che non aggiorno il mio blog con una recensione.
Purtroppo con il lavoro e i mille impegni tra cui mi districo, non riesco più a dedicarmi alle mie passioni, come quella di poter esprimere la mia opinione su tutti i libri che leggo, perché quella della lettura è (e sempre resterà) una costante della mia vita. Così eccomi qui, dopo mesi, a farmi forza e a cercare di incastrare l’ennesima cosa nelle mie frenetiche giornate, anche se stiamo parlando di qualcosa che amo.
Bando alle ciance, ho deciso di recensire tre volumi – tutti insieme- di una serie. Sto parlando della famosissima Anna Todd – autrice scovata sul social di scrittura Wattpad- e del suo AFTER. (Per chi non sapesse di cosa sto parlando non vergognatevene, io stessa mi sono accorta dell’esistenza di questa serie solo dopo aver visto la stessa cover per tutte le librerie della mia città).
Ho deciso di recensire tre volumi perché so che manca ancora un po’ di tempo all’uscita del quarto volume e sinceramente, essendo la trama un unico filo conduttore, non vedo la necessità di dover recensire libro per libro.
Dunque, Tessa e Hardin, Hardin e Tessa. Lui: psicopatico, dal passato burrascoso, pieno di tatuaggi e piercing, che gliene fa di tutti i colori (ma proprio a livelli di stalking e denuncia per falsa testimonianza, aggressione, molestie sessuali e citazione per danni psicologici permanenti).
Lei: ingenua, vergine, bellissima (ma ovviamente non lo sa perché non possiede specchi a casa sua), docile, buona e pronta a tutto per lui.
Vi starete domandando: ma quindi dov’è la novità?
Ve la dico subito: sono una coppia sbagliata per mille motivi, lui è pessimo quasi sempre, si feriscono di continuo e si riappacificano dopo, lui le ha fatto cose inaudite e impensabili, ma lei lo ha sempre perdonato quando le bastava voltarsi per trovarne uno migliore di lui. Perchè stanno inseme? Non credo di averlo ancora capito sinceramente. Durante il terzo volume mi sono ritrovata a leggere della loro ennesima discussione in cui lui le ha detto davvero cose orribili, cose che nessuna donna sana di mente accetterebbe che il suo uomo le dicesse e lì ho pensato: ma non è possibile che l’autrice faccia dire e fare cose così brutte al protagonista con il rischio che le lettrici lo odino a morte e pensino che Tessa sia una completa idiota! Come fanno le lettrici ad affezionarsi a questa coppia? Disse colei che ha letto ben tre volumi della serie e che aspetta il quarto. Ecco, il punto è proprio questo. Lui soffre, ha dei problemi veri e quando si arrabbia dice cose orrende per ferirla, quanto è vera questa cosa? Nei romanzi si cerca sempre di mantenere toni soft, per il tanto temuto giudizio del pubblico. Anna Todd però se n’è fregata alla grande. Ha raccontato una storia romanzata, certo, ma l’ha resa veritiera. Con frasi orribili e comportamenti deplorevoli, ma anche con amore ed emozioni che ti toccano nel profondo.
Ecco qual è secondo me il mistero del successo di questa serie. Raccontare la verità. A proposito, se vi può interessare, sono anche io su Wattpad con i miei romanzi eh! Non si può mai sapere nella vita! 😉

VOTO: 8

ACQUISTA IL LIBRO

Annunci