Solo il tuo sapore di A. I. Cudil

solo il tuo sapore_COP

SOLO IL TUO SAPORE

di A. I. Cudil

Formato Kindle prezzo: 4,99€
Lunghezza stampa: 244 pagine

TRAMA

Ventisei anni, una sicurezza innata e quella bellezza un po’ trasandata che fa colpo sulle donne, Matteo ha un unico amore, quello per Lora, e un’unica vera passione, la cucina, perché per lui il piacere è una sensazione da assaporare e declinare in mille modi. Non a caso è il promettente chef di uno dei più rinomati bistrò di Venezia, al servizio del famoso Arturo Bezzi. Quando scopre che la sua compagna lo tradisce proprio con Arturo, il suo mentore, d’impulso manda tutto all’aria e se ne va. Ma come sempre nei momenti più bui accade qualcosa di inaspettato: l’amico Jonathan lo invita a Parigi per fare un colloquio alla Six Senses SPA, un’agenzia di “accompagnatori”… Forse tra le braccia di altre donne riuscirà a voltare pagina? O forse la sua passione per il gusto può prestarsi anche ad altre attività? Per Matteo comincia una girandola di incontri, cene lussuose, e notti fatte di erotismo e sensualità. Unendo le sue doti culinarie a quelle fisiche e alla sua simpatia, Matteo diventa uno dei più richiesti accompagnatori in circolazione. Ma, in una Parigi dal fascino senza tempo, non tutto finisce in una notte, e l’amore, quello vero, spesso arriva senza preavviso.

 

RECENSIONE

 

Questo romanzo mi ha veramente sorpresa. Era da un pò che volevo leggerlo ma, ad essere sincera, il fatto che il tema sembrava essere esclusivamente culinario e il fatto che il racconto fosse dal punto di vista di un lui, mi ha fatto procrastinare per diverso tempo la lettura di questa piccola perla.
Non stiamo parlando del capolavoro del secolo, è difficile che io ne parli (almeno fino ad adesso) ma qui si tratta di un racconto inaspettato, molto ben scritto, accattivante e anche sexy.
Sì, perchè questa è una storia d’amore e anche un racconto erotico e anche una storia con colpi di scena…insomma dentro c’è un pò di tutto e devo dire molto ben miscelato.
Matteo è un uomo di ventisei anni, anche se da quello che diceva e da come si comportava sembrava più maturo, gliene avrei dati trentadue di anni, ma solo perchè un uomo a quella giovane età non può essere così consapevole della sua persona, così galante, così buono, così sensuale, con una prospettiva di vita chiara davanti a sè e soprattutto…non può essere uno chef già così rinomato e conosciuto. Ma questa è solo la mia opinione e sinceramente credo che sia l’unica piccola critica che posso fare.
Questo è un romanzo veramente interessante e mai banale, credevo trattasse il tema culinario invece risulta marginale anche se sempre presente. Ho trovato interessanti e ben delineati tutti i personaggi ed è impossibile non provare affetto per Cedric.
Spero vivamente che l’autrice voglia regalarci le storie di ogni singolo componente della Six Senses, perchè muoio dalla voglia di leggere la storia dell’Uomo Oscuro e della vivace Silvy e del bellissimo Jonathan…
Insomma, credo ci voglia della stoffa per riuscire a rendere così interessanti anche i personaggi marginali e instillare la voglia di leggere ancora di loro nella mente del lettore non è roba da poco.

VOTO: 9!

Se vuoi procedere all’acquisto di

SOLO IL TUO SAPORE

 CLICCA QUI

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...