Archivio tag | presentazione

Intervista + recensioni per Solo un attimo e Tornando da te

Ringrazio con il cuore, il blog IL GATTO LIBRAIO, per l’intervista e le bellissime recensioni fatte ai miei due romanzi!

nMQ2KC2

“…Come è nata la tua passione per la scrittura? Ci sono autori classici o molto noti che credi abbiamo influenzato, in qualche modo, il tuo stile? Ti ha aiutato l’utilizzo dei social network per la promozione del tuo libro?

L’origine della mia passione per la scrittura risale a quando avevo circa dieci anni. Nasce tutto dal fatto che ho sempre avuto tantissima immaginazione, con le mie bambole inventavo storie assurde e presto, iniziai ad avere voglia di mettere nero su bianco quello che mi passava per la mente. Se non ricordo male, scrissi il mio primo romanzo breve di circa dieci pagine, all’età di undici anni. Si trattava di una storia banale, con qualche piccolo risvolto buffo, ma quando lo feci leggere alla figlia di amici di famiglia, che aveva il doppio dei miei anni, rimasi felice e sorpresa dai suoi complimenti. Probabilmente, disse così tante belle parole solo per tener contenta una bimba di undici anni, ma mi rincuorarono così tanto che continuai a scrivere pezzi di storie qua e là.
Prima di immergermi nell’ idea di scrivere un vero e proprio romanzo però…

LEGGI L’INTERO ARTICOLO

 

Dai un’occhiata ai miei romanzi

SOLO + TORNANDO

Annunci

Le mie Recensioni: Io non ti conosco di S. J. Watson

cover (2)

 

IO NON TI CONOSCO

di S. J. Watson

 

Formato Kindle prezzo: 9,99€
Formato cartaceo prezzo: 16,92€
Lunghezza stampa: 447 pagine

trama verde

 

Da quando sua sorella Kate è morta, aggredita a Parigi da uno sconosciuto, la vita di Julia Plummer non è più la stessa: la stabilità che si era conquistata è in pericolo, e lei sente il richiamo del suo vecchio insidioso nemico, l’alcol. L’unica persona con cui Julia può parlare di Kate è Anna, la coinquilina di Parigi, la persona che forse conosceva Kate meglio di tutti.
È lei a confidarle una cosa che nessuno sa: Kate si divertiva a vivere mille vite. Andava on-line fingendosi una persona diversa ogni volta, conosceva uomini, li incontrava. Così, Julia non resiste alla tentazione e, usando le credenziali della sorella, decide di provarci anche lei, e vivere per una volta la vita, almeno quella virtuale, di Kate, per capire cosa può esserle successo.
È così che, protetta dal nome falso di Jayne, Julia contatta Lukas, uno degli ultimi amanti di sua sorella. All’inizio, lo tratta con sospetto, poi pian piano tra i due nasce qualcosa che Julia scambia per amore. Finché, quando Lukas comincia a cambiare, Julia sarà costretta a domandarsi se le mani che adesso la toccano, con dolcezza ma anche con violenza, non siano le stesse che hanno fatto del male a sua sorella…

 

recensione fucsia

Ciao a tutti, vi segnalo subito il mio ritorno al thriller. Voglio evidenziare questo punto proprio perché sono un’accanita lettrice di romanzi rosa, ma in questo periodo non mi sento più molto soddisfatta. Proprio qualche giorno fa, dopo aver terminato IO NON TI CONOSCO, avevo deciso di fare una piccola pausa dal brivido e tornare al rosa, forse l’ho fatto col romanzo sbagliato, perché ho cominciato VOLEVO SOLO TENERTI VICINO e l’ho abbandonato dopo pochi capitoli, (per questo motivo non ne trarrò alcuna recensione), mi sono quindi vista costretta a tornare al thriller con un’altra storia parecchio decantata, ma ve ne parlerò nella prossima recensione.
Tornando al ritorno del caro vecchio Watson, devo ammettere che questo romanzo è stata una vera delusione!
Non lo dico a cuor leggero eh, io sono stata una fan scatenata di NON TI ADDORMENTARE e non immaginavo minimamente che sarei rimasta così delusa da quello che sembrava essere la stella nascente del thriller.
Io non ti conosco ha sicuramente centrato l’obiettivo di colpire il lettore e di confonderlo fino all’ultima pagina. Ma a proposito di questo, si può capire come è finito il romanzo? No, perché di chiaro ed esauriente non ha assolutamente nulla! La suspense c’è stata, i colpi di scena anche, ma nel suo complesso, l’ho trovata una storia un tantino fiacca, che spesso tirava avanti per luoghi comuni e di conseguenza a tratti scontata. Non sono riuscita ad immedesimarmi in Julia e spesso l’ho odiata e mal giudicata per il suo carattere incoerente e per le sue stupide scelte.
Insomma, di positivo c’è che sono riuscita a terminare il romanzo, cosa che come avrete capito è già parecchio per i miei standard (tenendo presente la lunghezza considerevole della storia!!), per il resto non posso assolutamente paragonare questo secondo lavoro al precedente!

la-farfalla-disegnata-mano-di-scarabocchio-con-l-acquerello-del-turchese-traversa-per-60188153la-farfalla-disegnata-mano-di-scarabocchio-con-l-acquerello-del-turchese-traversa-per-60188153


ACQUISTALO SUBITO

 

 

 

     Dai un’occhiata ai miei romanzi!

SOLO + TORNANDO

Grazie al blog “L’antico calamaio” per la nuova splendida recensione su Tornando da te. ❤️❤️❤️

LEGGI L’INTERO ARTICOLO

“Anche in questo caso, Valeria dà un tocco di surreale al romanzo ma, se nel primo volume quello che ho potuto leggere tra le righe era che a volte il destino ce lo creiamo, questa volta ho dato un’interpretazione diversa, ossia che, al contrario, il destino esiste e se due persone sono destinate (perdonatemi la ripetizione) a incontrarsi, questo avverrà in tutti i modi. …”

Segnalazione romanzo

Ciao a tutti, è parecchio tempo che non scrivo sul blog, ma il lavoro mi assorbe quasi totalmente e le energie a fine giornata sono scarse! 😦 voglio impegnarmi di più però…presto terminerò il terzo volume della mia trilogia “Qualcosa è cambiato, nel frattempo, grazie al blog l’Antico Calamaio per la segnalazione dei primi due volumi, SOLO UN ATTIMO e TORNANDO DA TE. http://bit.ly/1EYCVFP 

 

Grazie mille al Blog: Scritto.io per la bellissima presentazione!

  
http://blog.scritto.io/2015/06/qualcosaecambiato/

Presentazione autori emergenti: La Dannazione Della Sirena di Ornella Calcagnile

CoverDannazione

LA DANNAZIONE DELLA SIRENA
di Ornella Calcagnile

 

Formato Kindle prezzo: 0,99 €
Lunghezza stampa: 26 pagine
Editore: Lettere Animate
Pubblicato il: 9 marzo 2015
Genere:Urban Fantasy/Horror/Dark Fantasy

 

trama presentazioni

L’oceano nasconde rare beltà come sirene e tritoni. Ma la bellezza e la longevità, il privilegio di vivere sia negli abissi che sulla terra, hanno caro prezzo: la dannazione.
Tide è una sirena che rifiuta i lati oscuri della sua specie e prima che la maledizione tocchi anche lei, scappa per vivere serenamente ciò che le resta della sua esistenza. Si nasconde nel Mediterraneo dove si lascia cullare dal calore delle sue acque e delle popolazioni costiere, finché non si innamora di Marsiglia e non incontra Florian, che le regala nuove sensazioni e sapori. L’idillio, purtroppo, si interrompe sul nascere; le sorelle della giovane sirena, dopo aver ucciso Florian, trascinano Tide nel loro regno, punendola duramente e riportandola sulla retta via. Lei è la loro adescatrice di uomini, ha il compito di sfamare la sua famiglia con carni umane, da cui dipende la loro sopravvivenza.
Tide, determinata a non subire più castighi, accetta con rammarico quel ruolo che da sempre la opprime e che detesta, ma una sera quella fermezza vacilla: Enrico, giovane italiano, le riporta alla mente ricordi tanto piacevoli quanto dolorosi, ponendola nuovamente di fronte a una scelta, in bilico tra coscienza e razionalità: risparmiarlo o cedere alle pressioni delle sue fameliche sorelle?

 ACQUISTALO SUBITO

L’AUTORE

Ornella Calcagnile, diplomata all’Istituto D’Arte, laureata in Scienze della Comunicazione, ha sempre avuto un debole per tutto ciò che riguarda la creatività: grafica, disegno, fotografia, video-editing, fumetto e cinema. Inizia a scrivere nel 2008 per dare sfogo alla sua fantasia ma con il tempo nasce una vera e propria passione che la induce a creare un blog di racconti e a lavorare sei mesi come copywriter, avvicinandola ulteriormente al mondo dell’elaborazione testi e della comunicazione.
Nel 2012 apre un lit-blog “Peccati di Penna” dedicato alle recensioni e alla presentazione di giovani autori.
Nel 2013 esordisce come scrittrice con il romanzo urban fantasy “Helena”, pubblicato con Ute Libri.
Nel 2014 si cimenta in alcune auto-pubblicazioni: urban fantasy, romance e horror.
– Black The Hunter; racconto urban fantasy, spin-off di Helena.
– È la mia natura; racconto horror.
– Fil Rouge; romanzo rosa contemporaneo.
– Spicchi di Luna; racconto urban fantasy.
Nel 2015 pubblica un dark fantasy contemporaneo con Lettere Animate intitolato: La Dannazione Della Sirena.
Il suo sogno è diventare una brava scrittrice, trasmettere emozioni e creare avventure in cui il lettore possa perdersi.

Blog Autrice  www.ornellacalcagnilefantasy.blogspot.it

Presentazione autori emergenti: Facemmo l’amore una notte di Maggio di Domenico Andrea Schiuma

Copertina romanzo

FACEMMO L’AMORE UNA NOTTE DI MAGGIO
di Domenico Andrea Schiuma

 

Formato Kindle prezzo: 1,99€
Lunghezza stampa: 147 pagine
Editore: Lettere Animate
Pubblicato il: 20 Marzo 2015
Genere:

 

trama presentazioni

 

Nicola Mastrogiovanni vive un’infanzia difficile. La piccola casa in cui abita si trova in un condominio in cui la convivenza con i vicini è piuttosto difficile. La madre, Rosalba, è una donna dal carattere piuttosto docile e remissivo. Simone, il padre, è un operaio dal temperamento estremamente duro e maltratta la moglie. A causa del clima che si respira in casa, Nicola Mastrogiovanni non riesce a creare rapporti di amicizia con gli altri bambini che conosce. Quando frequenta la seconda elementare, il padre, frustrato dalla perdita del lavoro, dalla casa-bettola in cui vive e dall’amore ormai svanito per la moglie, scappa. La madre vive un periodo durissimo e Nicola sente il dovere morale di aiutarla. Rosalba apre una tabaccheria. Nicola, studente non molto brillante, quando può va ad aiutarla. Al termine degli studi superiori, Nicola inizia a lavorare a tempo pieno nella tabaccheria. Nel frattempo, ha sviluppato con la madre un rapporto di complicità malato, quasi maniacale, che gli impedisce di aprirsi alle altre persone. Eppure, a Nicola piace ascoltare quello che le altre persone si dicono. Questo è il suo vizio. Origlia le conversazione degli altri, in tabaccheria, fuori dal negozio, anche quando sta semplicemente passeggiando con la madre.
Ben presto, Rosalba si ammala e muore. Nicola è ormai adulto, ma per lui il dolore per questa perdita è fortissimo. A un mese e mezzo dal decesso, non riuscendo a distrarsi dalla sofferenza per la madre, prende una decisione radicale: chiude la tabaccheria per un mese e parte. Destinazione: l’ultima fermata del primo treno. Nicola arriva così a Bari. Il primo giorno, sfogliando un giornale locale, legge un articolo riguardante un uomo scomparso da un paesino della provincia.
Nicola esplorerà la città, scoprendone gli angoli più belli e interessanti. Ma non perderà il vizio di origliare le conversazione delle altre persone.

 

 

 ACQUISTALO SUBITO

 

 

L’AUTORE

Sono nato a Modugno il 7 maggio 1995. Scrivevo fin da piccolo, ma ho capito di essere appassionato solamente al liceo. Mi piace anche leggere, suono la chitarra classica e guardo un film appena ne ho il tempo. Adesso frequento la facoltà di Scienze Politiche e mi piacerebbe diventare un giorno un giornalista. Mi piacciono tantissimo i fiumi, e questa è una cosa che non so spiegarmi razionalmente. Colleziono sfere di vetro (sapete? Di quelle con un monumento e la neve dentro) e ultimamente mi sto appassionando ai bicchieri di cristallo, che mi piacerebbe da matti imparare a suonare. Adoro le meduse, ma mi accontenterei di avere un gatto in casa.